guida-completa-alle-tecniche-di-sartoria-libro-87881

Lorna Knight

Guida completa alle tecniche di sartoria

Il Castello

Vi avevo già presentato un libro di questa autrice qui.

Questo testo è il naturale completamento di Cucito 300 trucchi e consigli del mestiere.

We had already presented a book by this author here.

This text is the natural complement of 300 Sewing tips and tricks of the trade.

cucito 300 trucchi e consigli del mestiere-400x400

E’ suddiviso in 8 capitoli e supportato  da video che possono essere scaricati da yuotube.

1. Strumenti e attrezzatura

2. Tessuti e materiali

3 Cucito base

4. Tecniche di sartoria

5. Lavorare con i cartamodelli

6. Personalizzare gli indumenti

7. Tecniche di alta moda

8. Individuazione e risoluzione dei problemi

The manual is divided into eight chapters and supported by videos that can be downloaded from Yuotube.

1. Tools and equipment

2. Fabrics and materials

3 Sewing base

4. Tailoring techniques

5. Working with patterns

6. Customize clothing

7. Techniques of high fashion

8. Identifying and Troubleshooting

I primi due capitoli danno una panoramica molto dettagliata degli strumenti per il cucito, e informazioni inerenti alla scelta del tessuto che è molto simile al materiale presentato in Cucito 300 trucchi e consigli del mestiere.

Il terzo capitolo “Cucito di base”, correlato anche da video che si possono scaricare da Youtube, mostra i vari tipi di punto,  a mano e a macchina, i punti per gli orli e per i bordi .

Nel  quarto capitolo viene fatta una panoramica molto dettagliata delle varie tecniche di sartoria, si parte dal modo corretto per inserire una cerniera:  cerniera centrata, sormontata per i pantaloni,  cerniera invisibile; si passa poi alle chiusure, quindi bottoni e occhielli. Il capitolo prosegue mostrando come si confezionano vari tipi di colletto, da quello a Peter Pan a listino, al colletto per la giacca; poi ancora viene mostrato come si si fanno polsini, tasche e cintura.

Tutte le spiegazioni sono accompagnate da molte immagini, tutte a colori .

Sempre in questo capitolo vengono illustrate le tecniche per realizzare i passanti per la cintura, come inserire le maniche in un capo, come realizzare le pieghe, e infine come foderare un capo d’abbigliamento: gonna, vestito. giacca e perfino una borsa.

Io mi sono letta con attenzione la parte dedicata al colletto per la giacca, ne sto confezionando una e ho usato, per esempio, il punto per intelare, per fissare la teletta termo adesiva del collo della giacca al tessuto,  e ho usato il punto di rinforzo per rifinire il collo sul diritto.

The first two chapters give a very detailed overview of the tools for sewing, and information related to the choice of fabric which is very similar to the material presented in Sewing 300 tips and tricks of the trade.

The third chapter “Sewing base”, also related to video that can be downloaded from Youtube, shows the various types of point, hand and machine, points to the edges and the edges.

In the fourth chapter made a very detailed overview of the various techniques of tailoring, we start from the correct way to insert a zipper: zipper centered, surmounted for pants, invisible zipper; are then used to collapses, then buttons and eyelets. The chapter goes on to show how we package various types of collars, from Peter Pan to list, the collar to the jacket; then again shows how you make cuffs, pockets and belt.

All the explanations are accompanied by many pictures, all in color.

Also in this chapter discusses techniques to achieve the belt loops, how to put the sleeves in a leader, how to make the folds, and finally as a line item of clothing: skirt, dress. jacket and even a purse.

I have read carefully the section on the collar to the jacket, I’m crafting a and I used, for example, point to intelare, to fasten the lap thermo adhesive neck of the jacket to the fabric, and I used the point reinforcement to finish the neck on the right.

Il quinto capitolo spiega come usare i cartamodelli per confezionare dei capi,  come leggere le istruzioni, prendere correttamente le misure, adattare e modificare il cartamodello; mostra anche come realizzare un capo di prova, cosa che io a dire la verità non faccio mai (mi mancherebbe il tempo), e infine fornisce semplici suggerimenti su come ricavare dei cartamodelli  usando  capi che già possediamo .

Il sesto capitolo mostra come personalizzare i capi con il cucito creativo.

L’ultimo capitolo mostra come rifinire i capi usando le tecniche che si usano nell’alta moda, per esempio  come perfezionare le cuciture con uno sbieco (per esempio le cuciture dei fianchi in una gonna), come realizzare un pince bilanciata, come fare una cintura piatta e liscia, usando l’organza  e la tela adesiva da sarto.

Nell’ultima parte ci sono delle schede per la risoluzione dei problemi, per calcolare la quantità di tessuto richiesto e un glossario.

Insomma: non è un manuale per imparare a cucire i capi base o di cucito in generale, credo che per usarlo si debba saper cucire, ma  può essere utile  per perfezionare le rifiniture di un capo.

Per esempio: nel manuale si spiega come rifinire una tasca con il filetto, quelle che sembrano una sorta di grande occhiello, che spesso si trovano sul retro dei pantaloni, per esempio, ogni passaggio è correlato da un’ immagine.

Un altro esempio: mostra come stirare una pince senza lasciare il segno sulla stoffa.

Sono piccoli accorgimenti che possono essere utili per  rifiniture un  capo .

The fifth chapter explains how to use the patterns for the packaging of the leaders, how to read the instructions, take measurements correctly, adapt, and modify the pattern; also shows how to make a piece of evidence, which I to tell the truth I never do (I do not have time), and finally provides simple tips on how to make patterns using the pieces that we already possess.

The sixth chapter shows how to customize the leaders with creative sewing.

The last chapter shows how to refine the heads using the techniques that are used in high fashion, such as perfecting the seams with a bias (for example, the seams of the hips in a skirt), how to make a pince balanced, how to make a belt flat and smooth, using the organza and canvas adhesive interlining.

In the last part there are boards for troubleshooting, to calculate the amount of fabric required, and a glossary.

In short: not a manual to learn how to sew garments based or sewing in general, I believe that to use it you have to know how to sew, but it can be useful to improve the finish of a leader.

For example: in the manual explains how to finish a pocket with thread, what seem like a big eye, often found on the back of the pants, for example, each step is related to an ‘image.

Another example shows how to iron a pince without leaving their mark on the fabric.

They are small steps that can be useful for finishing a head.

See you soon

A presto

Sabrina

Annunci